Potere disincrostante

doccia incrostata

Anticalcare Chiara ha un forte potere disincrostante su tubazioni o parti di impianti già attaccate dal calcare. Inserendo infatti il nostro strumento “Anticalcare Chiara” su tubazioni già parzialmente otturate dai depositi di calcare, in tempi brevi queste si ripuliscono tornando alle originali capacità di trasportare il volume di acqua per il quale erano state dimensionate.

Le tubazioni  subiscono dilatazioni termiche per le variazioni giorno/notte, estate/inverno, ed essendo diverso l’indice di dilatazione termico dei materiale di cui è composta la tubazione  e le incrostazioni stesse, all’interno di queste ultime si formano delle microfratture.

In assenza di trattamenti, le microfratture vengono immediatamente “riparate” da nuovi cristalli di calcite che aderendo allo strato esistente ne aumentano progressivamente lo  spessore.

Inserendo  “Anticalcare Chiara” siamo in grado di condizionare l’acqua ed  arrestare il processo di stratificazione del calcare all’interno delle tubazioni.

Sommando l’azione abrasiva dello scorrere dell’acqua alla mancata riparazione delle microfratture, queste si allargano a ragnatela fino a che l’intero strato presente  si disgrega sotto forma di sabbia finissima ripristinando la pervietà della tubazione.

Da prove di laboratorio, confortate da molte  installazioni, abbiamo potuto verificare che in presenza di serbatoi di accumulo e/o rilancio non pressurizzati, inserendo un nostro elettrodo collegato con l’Anticalcare Chiara  sulla tubazione di alimentazione del serbatoio stesso,  l’effetto disincrostante avviene in modo molto omogeneo e costante, senza creare distacchi delle incrostazioni preesistenti di dimensioni importanti, tali da ostruire le tubazioni.